La visibilità sui movimenti dell'utensile inizia grazie ad etichette RFID aggiunte o incorporate negli utensili

L'architettura RFID fatta nelle installazioni di CribMaster è adatta ad ambienti produttivi che devono far fronte a norme FME (Foreign Material Exclusion) e regolazioni speciali.

Nel settore energetico ed alimentare, prevenire la contaminazione da utensili è di importanza critica. CribMaster utilizza la tecnologia RFID insieme ad un potente software di gestione dello stock per creare una efficace soluzione FME:

  • La visibilità sui movimenti dell'utensile inizia grazie ad etichette RFID aggiunte o incorporate negli utensili.
  • Nei parametri del software potete definire le politiche FME che stabiliscono in quale specifica area può uno specifico utensile entrare o uscire.
  • Le antenne Last Point Reader (LPR) istallate ai limiti delle vostre zone di lavoro identificano se un utensile si sta avvicinando o ha violato i confini.
  • Il software manda un messaggio di allerta notificando il personale per poter prendere delle decisioni correttive se delle zone sono state violate.
  • Nella base di dati, il software cattura tutti i movimenti ed eventi, creando precise e verificabili registrazioni di tutte le violazioni.

Rafforzate le vostre procedure FME e migliorare l'adeguatezza alle norme dei vostri dipendenti:

  • Personalizzate le regole nel software di gestione per creare controlli automatici ed avvisi.
  • Impedite il movimento degli utensili dentro o fuori dalle aree riservate.
  • Proteggete la sicurezza e salute dei dipendenti.
  • Evitate pene e multe per non adeguatezza alle norme.
  • Raccogliete prove nella base di dati per analisi post-incidente.

La tecnologia di adeguatezza FME di CribMaster è provata funzionare in aziende con regole severe, aiutando i nostri clienti a creare ambienti di lavoro più sicuri.